Quando lo sposo sarà loro tolto

C’è un senso per cui il Regno di Dio è già in mezzo a noi, è dentro di noi.
Non è una promessa di felicità, ma una realtà che accade ogni volta che l’uomo accoglie la Parola
Le catene sono rotte: ogni cosa passata, ogni cosa presente ed ogni cosa che tra milioni di anni accadrà è benedetta.
Perché i tuoi discepoli non digiunano? Perché io sono qui e sono la Parola che attendevano. Perché io sono qui e mi hanno accolto. Non digiunano perché io sono qui.
Digiuneranno. Ma non come voi.

Rinneghi se stesso

Finché la croce resta un oggetto sul quale fissiamo lo sguardo e non il simbolo di un percorso di crescita spirituale, non comprenderemo mai le parole di Gesù.
Rinnegare se stessi e prendere la croce equivale ad iniziare un processo di trasformazione che riguarda il nostro attaccamento alla vita. Rinnegare se stessi non significa voler morire, ma vivere senza riempire la vita unicamente di se stessi.
Ogni cosa che vuole vivere è ricettiva, ricorda Meister Eckart, ma “ogni cosa che vuole essere ricettiva deve anche essere vuota”.

Non diventate malinconici

Quante volte ci siamo sentiti riempire il cuore mentre facevamo del nostro tempo e della nostra stessa persona un dono per gli altri.
Esperienza paradossale e gioiosa che l’essere umano sperimenta ogni volta che, nella cura libera e disinteressata di un altro uomo, sente che si sta, involontariamente, prendendo cura anche di sé.
Se il nutrimento del sé diventa però motivo dominante della nostra preoccupazione per l’altro, la gioia scompare e la pace interiore diventa agitazione, irrequietezza.

Guardatevi dal lievito dei farisei e dal lievito di Erode.

Le riflessioni quotidiane riprenderanno il 18 febbraio 2015, Mercoledì delle ceneri.
 

Perché questa generazione chiede un segno?

Le riflessioni quotidiane riprenderanno il 18 febbraio 2015, Mercoledì delle ceneri.
 

Scegli il tuo banner e inseriscilo sul
tuo sito: diffondi Un attimo di Pace

banner 300x250px

scarica-app
ios-app
google-app


 

udp-widget


 

dillo-ai-tuoi-amici